Agenzia di
Firenze

Piazza della Repubblica, 6
Telefono 055/4633502

Contattaci
  • Rif: 1270594
  • Prezzo: 1.200.000 €
  • Superficie: 600 Mq

Villa a Arezzo

Arezzo (Arezzo) - Villa di lusso progettata dall’architetto Leonardo Savioli, uno dei massimi esponenti della “scuola fiorentina”. Progettata nel 1960 e costruita nel 1962-64 questa opera architettonica rappresenta un importante esempio dell’architettura d’avanguardia italiana degli anni ’60.
Situata alle pendici di una collina, la villa si forma accogliendo la forma concava del dolce declivio naturale per poi opporvi una maggiore complessità strutturale nel lato prospicente al giardino.
Ubicata in una zona priva di inquinamento acustico e visivo non distante dal centro abitato della città di Arezzo da cui dista solo 6 km.
La villa si sviluppa su tre livelli, il piano terra contiene un ampio salone luminoso, una cucina abitabile ed una sala da pranzo mentre lungo il percorso interno sono disposte le tre camere da letto ciascuna dotata di bagno e terrazzo. Attraverso una scala a chiocciola si accede al piano primo costituito da una ampia sala studio dotata di grandi vetrate proiettate verso il paesaggio circostante. Il piano seminterrato contiene due ampi spazi polifunzionali (taverna e palestra) e la seconda cucina, direttamente collegati con il giardino.
Il giardino alberato è di circa 2 ha ed è completamente coperto da un impianto di irrigazione e di illuminazione. Completano la proprietà una piscina di grandi dimensioni ed un ampio garage di 40 mq.
La proprietà è stata oggetto di una recentissima ristrutturazione durante la quale sono stati modernizzati i sistemi impiantistici.
Per le sue caratteristiche la villa si presta anche ad essere trasformata in una struttura ricettiva di lusso oppure ad essere utilizzata come immobile di rappresentanza
Villa di lusso progettata dall’architetto Leonardo Savioli, uno dei massimi esponenti della “scuola fiorentina”. Progettata nel 1960 e costruita nel 1962-64 questa opera architettonica rappresenta un importante esempio dell’architettura d’avanguardia italiana degli anni ’60.
Situata alle pendici di una collina, la villa si forma accogliendo la forma concava del dolce declivio naturale per poi opporvi una maggiore complessità strutturale nel lato prospicente al giardino.
Ubicata in una zona priva di inquinamento acustico e visivo non distante dal centro abitato della città di Arezzo da cui dista solo 6 km.
La villa si sviluppa su tre livelli, il piano terra contiene un ampio salone luminoso, una cucina abitabile ed una sala da pranzo mentre lungo il percorso interno sono disposte le tre camere da letto ciascuna dotata di bagno e terrazzo. Attraverso una scala a chiocciola si accede al piano primo costituito da una ampia sala studio dotata di grandi vetrate proiettate verso il paesaggio circostante. Il piano seminterrato contiene due ampi spazi polifunzionali (taverna e palestra) e la seconda cucina, direttamente collegati con il giardino.
Il giardino alberato è di circa 2 ha ed è completamente coperto da un impianto di irrigazione e di illuminazione. Completano la proprietà una piscina di grandi dimensioni ed un ampio garage di 40 mq.
La proprietà è stata oggetto di una recentissima ristrutturazione durante la quale sono stati modernizzati i sistemi impiantistici.
Per le sue caratteristiche la villa si presta anche ad essere trasformata in una struttura ricettiva di lusso oppure ad essere utilizzata come immobile di rappresentanza

10
3
4
1
Privato
Privata
Autonomo