Agenzia di
Roma

Viale di Villa Grazioli, 23
Telefono 06 32.69.891

Contattaci
  • Rif: 1451858
  • Prezzo: 1.190.000 €
  • Superficie: 170 Mq

Appartamento in Via Sabazio a Roma

Roma (Roma) - Nel cuore del quartiere Trieste in un palazzo anni 30 con caratteristico giardino nella corte interna e servizio di portineria, proponiamo elegante appartamento completamente ristrutturato. Dall’ingresso padronale si accede al salone doppio affacciato su un balcone che abbraccia tutta la zona giorno e che filtra luce e sole attraverso le tre ampie vetrate. La cucina abitabile elegantemente arredata con porte scorrevoli e boiseries di alta falegnameria, è parte integrante del salone per la convivialità familiare, ed arricchisce l’arredamento della zona di rappresentanza . Completa la zona giorno una comoda lavanderia ed un ampio ripostiglio. La zona notte è composta da 3 camere da letto : la padronale con ampia cabina armadi e le altre due camere con pareti attrezzate con armadi a muro. Due bagni servono la zona notte di cui uno con vasca idromassaggi e l’altro con cabina doccia. I materiali impiegati nella prestigiosa ristrutturazione come il parquet in tutta la casa compresi i servizi, le strutture in legno di alto standing, i marmi utilizzati nei bagni , l’aria condizionata canalizzata , e il layout interno studiato per tutte le comodità di un nucleo familiare, rendono l’immobile pronto per essere subito abitato. Una soffitta e un posto auto condominiale completano questa interessante e pregevole proprietà.

Location

Sorto nei primi anni del secolo scorso, il quartiere Trieste Salario è oggi una bella area residenziale dove è piacevole fare una passeggiata. Il grande cuore verde del quartiere è Villa Ada, parco molto frequentato dagli appassionati di jogging, ricco di stagni e laghetti. La villa, un tempo residenza privata di Vittorio Emanuele III, è oggi la sede dell’Ambasciata d’Egitto. D’estate ospita concerti all’aperto che fanno parte del festival “Roma incontra il Mondo”. Nel quartiere Trieste, all’angolo tra via Tagliamento nell singolare arco che congiunge due palazzi, si entra nel quartiere Coppedè.un insieme di 17 villini e 26 palazzine con torrette toscane, sculture liberty, archi moreschi, gargolle gotiche, facciate affrescate e giardini con le palme, il tutto disegnato dall’architetto fiorentino Gino Coppedè tra il 1913 e il 1926. Il cuore del quartiere è indubbiamente piazza Mincio con la sua splendida Fontana delle Rane.

G
0 kWh/m²anno
0 kWh/m²anno
No
Secondo
4
3
2
Si
Condominiale
Presente