Agenzia di
Firenze

Piazza della Repubblica, 6
Telefono 055/4633502

Contattaci
  • Rif: 1515491
  • Prezzo: 750.000 €
  • Superficie: 230 Mq

Appartamento a Firenze

Firenze (Firenze) - Lussuoso appartamento in palazzo anni 30con vista sulla Piazza. Piano alto, molto luminoso.
Mq 230 circa con zona giorno di rappresentanza, cucina, 4 camere, 2 bagni, lavanderia e cantina. Pavimenti in parquet alternati con pavimenti originali dell'epoca di costruzione. Ascensore.
L'appartamento necessita di interventi di ristrutturazione non importanti.

LOCATION

Nel 1856 l'architetto Giuseppe Poggi aveva presentato al Comune di Firenze il progetto della nuova Stazione ferroviaria che doveva sorgere oltre il Ponte Rosso, vicina ai ponti della ferrovia che sovrasta la via del Romitino e conduce in via Luigi Lanzi. Le villette che sorgono in via Abba, via Nievo e via Crispi erano destinate agli impiegati delle Ferrovie dello Stato. Il progetto non fu realizzato e, sul luogo dove doveva essere costruita la stazione, fu creata piazza della Vittoria. Intorno alla piazza sorsero nuove abitazioni che costituirono il rione della Vittoria, chiamato così nel primo dopoguerra, per poi divenire, nel 1927 - circa - il quartiere Romito -Vittoria, per la vicinanza con la zona del Romito, dove c'era fino dal 1925 la Chiesa dei Frati Cappuccini, con funzioni di Asilo Mortuario (ed era inclusa la via del Romitino). Il quartiere Romito-Vittoria, nel 1927, era compreso a Nord, dal Ponte Rosso a Rifredi e, da Levante verso Ponente, dal Pellegrino al Romito, comprendendo un'area di circa quattro chilometri quadri, con una popolazione di quasi ventimila abitanti, con otto opifici industriali, undici officine meccaniche, numerosi servizi commerciali, il grande Convento dei Cappuccini e il Museo Stibbert.[1] Piazza della Vittoria è abbellita da quarantacinque piante di pino che le danno l'aspetto di un giardino. Il 16 agosto 2019 il comune di Firenze ha avviato l'abbattimento dei pini tra le proteste dei cittadini. In questa piazza (più precisamente, nell'adiacente via Puccinotti), si trova il palazzo del Liceo Ginnasio Dante, opera in stile Coppedè e, in via della Cernaia, la casa di cura Villa Maria Teresa che si affaccia sulla piazza. In tempi recenti la piazza è un punto di ritrovo per i giovani del quartiere.

SERVIZI

Zona molto richiesta per la vicinanza di negozi di quartiere, importanti scuole di ogni ordine e grado. In prossimità del centro storico cittadino, e molto servita da mezzi pubblici autobu, tranvia e rete ferroviaria.

10
4
3
No
Si
Autonomo