La dinamica positiva degli affitti per gli immobili di lusso a Roma

Le ultime rilevazioni del nostro centro studi hanno riportato un aumento dei canoni di affitto a Roma per quanto riguarda le abitazioni di lusso e le zone di pregio. Un trend già intuito dal Rapporto “Il Mercato degli Immobili di pregio a Milano e Roma – Settore residenziale H2 2018” che analizza l'andamento del mercato immobiliare di pregio nelle due principali città italiane per il segmento luxury.

Il Rapporto, che analizza i trend della domanda residenziale di zona, l'andamento dell’offerta, delle compravendite e dei prezzi, l’indicazione specifica delle quotazioni e dei canoni oltre a tempi medi di vendita e sconti medi di trattativa, aveva già riconosciuto come nel corso del secondo semstre 2018 il mercato degli immobili di pregio della Capitale avesse confermato la ripresa già osservata nel corso del 2017. Nelle 8 zone di pregio in cui è stata suddivisa la città di Roma (Aventino, Centro Storico, Flaminio, Parioli, Pinciano Veneto, Prati, Salario Trieste e Trastevere) si era infatti già registrata una certa dinamicità per quanto riguarda le compravendite, seppur con prezzi sostanzialmente stabili e una offerta di immobili immutata ed esigua, a eccezione delle zone di Prati, Salario-Trieste e Trastevere.

Report Residenze Pregio Roma Affitto Zone più richieste - Santandrea Luxury Houses

Le previsioni del Rapporto per quanto riguarda il mercato della locazione prevedevano un trend di crescita almeno per quanto riguarda la domanda. Trend confermato pur dovendo scontare il fatto che lo stato manutentivo e il contesto, anche delle abitazioni di pregio e soprattutto per quanto riguarda gli spazi comuni come facciate, androni e cartili oltre che delle infrastrutture e della viabilità, risulta spesso poco attrattivo per i potenziali investitori.

In ogni caso l'aumento dei canoni di affitto per le abitazioni di lusso registrato a Roma ha trascinato tutto il generale settore delle locazioni, dai quartieri più costosi (come Piazza del Popolo - Piazza Navona - Quirinale a Trastevere, Monti, Prati-Borgo e Testaccio-Aventino) agli altri quartieri meno centrali che hanno registrato prevalentemente andamenti sopra la media.

Infine, anche per quanto riguarda le locazioni commerciali, c'è da registrare l'impennata dei canoni soprattutto nelle zone centrali come via Condotti, che è arrivata a richieste superiori anche a quelle del Quadrilatero della Moda, via del Babuino, piazza di Spagna, via del Corso e via del Tritone.

Report Residenze Pregio Roma Affitto Prezzo medio - Santandrea Luxury Houses