Arredamento classico di lusso

L'arredamento classico di lusso, con l'uso di materiali naturali come legno, ferro e pietre, è in forte crescita per le case di lusso e le abitazioni di pregio.

L'arredamento classico di lusso, con i suoi materiali pregiati, i decori preziosi e i colori naturali, è ormai tornato da qualche anno a crescere, riconquistando fette di mercato al design contemporaneo e minimalista che meglio aveva interpretato i primi anni del nuovo millennio. Anche sulla scorta della ripresa del mercato immobiliare di alta gamma e della vendita di case di lusso in Italia come nelle destinazioni del turismo più esclusivo il Made in Italy è tornato a esportare mobili classici di lusso e complementi d'arredo per case eleganti, come testimoniano anche le tendenze degli ultimi eventi dedicati al settore dell'arredamento, a cominiare dal Salone del Mobile di Milano.

Lo stile di arredamento classico di lusso

In effetti lo stile di arredamento classico di lusso non tramonta mai e, pur negli alti e bassi delle mode, rappresenta un punto fermo al quale fare riferimento per arredare in modo elegante e funzionale appartamenti e ville di lusso. Dalla rivisitazione degli stili e delle epoche che hanno fatto la storia del mobile, come i vari Luigi, il liberty o il vittoriano, al lusso classico contemporaneo, l'eleganza delle linee e delle forme, il pregio dei materiali e la preziosità dei dettagli continuano a conquistare gli spazi delle più belle abitazioni al mondo.

Come riconoscere l'arredamento classico di lusso

L'arredamento classico di lusso si riconosce prima di tutto dalla selezione dei materiali, principalmente naturali come il legno, il vetro, il marmo e il ferro battuto, dalle colorazioni naturali per le finiture, dalle forme più tondeggianti, morbide e avvolgenti di sedute, poltrone e divani, dall'uso di tessuti naturali e preziosi come seta, broccati e velluti per i tendaggi e le coperture, dalla scelta di colori neutri e caldi per le pareti dell'abitazione e dalla tendenza a nascondere impianti, elettrodomestici e altri aspetti funzionali dei mobili e degli arredi. Anche le decorazioni, come boiserie, intarsi, volute, colonnine e alto o basso rilievi rappresentano le cifre di stile tipiche di un arredamento classico lussoso insieme ad alcuni pezzi intramontabili dell'arredo classico come il letto in ferro battuto o con testate impreziosite da lavorazioni particolari della pelle o dei tessuti, divani e poltrone ampi e avvolgenti in pelle, l'uso dei pavimenti in cotto per la cucina e in marmo o parquet pregiati per le altre stanze dell'abitazione, la presenza di vetrine e credenze abbinata a librerie in legno massiccio.

A chi piace l'arredamento classico di lusso

L'arredamento classico di lusso non piace solo al nostro mercato interno ma anzi il Made in Italy del lusso nel settore dei mobili prende la sua forza dalle esportazioni, per le quali l'Italia è tra i leader mondiali, in particolare verso Stati Uniti ma anche Paesi emergenti come Emirati Arabi, Cina e Russia.