Appartamenti, hotel e quartieri di lusso a Roma

Gli appartamenti di lusso a Roma possiedono caratteristiche uniche e introvabili altrove: il contesto artistico e architettonico della città unito alla tipologia degli immobili, principalmente storici se si considerano i quartieri in in cui maggiormente sono richieste le abitazioni di lusso a Roma, fanno sì che gli appartamenti di valore nella capitale siano i più richiesti nel particolare mercato degli immobili di lusso in Italia.

Nella zona del Centro storico di Roma, in quelle residenziali dell' Aventino, dei Parioli di Trastevere, ma anche in altre zone semicentrali della città come quella dell'Appia Antica, dell'Eur, della Camilluccia in prossimità dello Stadio Olimpico e del Coni nonché in quella di Ostiense si trovano gli appartamenti di lusso di Roma più interessanti per chi, alla tipologia dell'immobile, vuole che corrisponda anche un contesto di quartiere con servizi di livello.

Libreria di lusso Roma Santandrea Luxury Houses

Gli appartamenti di lusso a Roma devono soddisfare i medesimi requisiti catastali delle categorie A1, A8 o A9 valevoli in tutta Italia anche ai fini fiscali ma da sole queste caratteristiche - dalla superficie superiore ai 240 metri quadri all'ubicazione in aree che, in base al piano urbanistico, sono destinate a ospitare ville, parchi privati, dalle pertinenze sportive come piscina o campi da tennis al valore del terreno che supera di almeno una volta e mezzo quello dell'immobile - non bastano a definire la peculiarità degli appartamenti di prestigio a Roma. Il particolare contesto della città, da quello storico, artistico e archiettonico del Centro a quelli più paesaggistici e naturalistici di alcune aree periferiche e tuttavia esclusive, fanno sì che il mercato degli apaprtamenti di lusso a Roma sia il più ampio e dinamico in Italia, sia per quanto riguarda la vendita che per l'affitto di abitazioni di lusso.

Vendita appartamenti di lusso a Roma

La vendita appartamenti di lusso a Roma interessa principalmente a 3 categorie di acquirenti: chi acquista per abitarci, che a Roma rappresenta circa il 70% dei proprietari di appartamenti di prestigio, chi acquista come investimento, con il mercato immobiliare che è ormai uscito dalla crisi che aveva determinato un calo del valore degli immobili e ora appare in risalita costante, e infine gli investitori internazionali, in particolare americani, svizzeri e inglesi, una domanda crescente finalizzata alla rivalutazione del capitale iniziale e ai rendimenti davvero interessanti sugli affitti.

In particolare la vendita di appartamenti di lusso a Roma è in crescita in quasi tutte le zone più interessanti per questo tipo di mercato, dal Centro Storico, dove in media i valori al metro quadro sono intorno ai 10.500, all'Aventino e Trastevere (rispettivamente 9500 e 8000 euro al metro quadro) con una generale contrazione sia dei tempi medi di vendita, ormai scesi intorno ai 6 mesi, e della differenza tra prezzo medio richiesto e prezzo effettivo ormai intorno al 13%.

Salone di lusso Roma Santandrea Luxury Houses

Affitto appartamenti di lusso a Roma

L'affitto appartamenti di lusso a Roma è un altro settore estremamente interessante del mercato degli appartamenti di pregio della Capitale. Esclusi gli affitti brevissimi, per un periodo inferiore alla settimana, che riguardano altre tipologie di appartamenti, il trend è l'affitto di appartamenti di pregio per periodi medio-brevi, dai 6 mesi all'anno, in relazione a particolari esigenze professionali. Per questo chi cerca appartamenti di lusso in affitto a Roma si indirizza prevalentemente su due opposte tipologie di casa: tagli abitativi piccoli, con massimo due camere da letto, cucina e living unite in un unico ambiente destinato alla socialità, oppure soluzioni molto ampie, con almeno 3 camere, un grande living da adibire a ricevimenti, terrazzi e locali di servizio. Ciò che però accomuna le due tipologie è l'esigenza dei piani alti che garantiscono vedute panoramiche sui monumenti di Roma.

Alberghi di lusso a Roma

Gli alberghi di lusso a Roma sono in pieno sviluppo: se nel 2016 si contavano a Roma 36 hotel di 5 stelle o più, secondo i dati del Campidoglio nel 2019 ci sono già 50 hotel di lusso, principalmente destinati a clientela straniera (il 40% degli ospiti degli hotel di alta fascia sono americani). E sono proprio gli alberghi di lusso di Roma a trainare l'incremento dell'afflusso turistico sia in termini di arrivi che di giorni di permanenza: c'è infatti una ampia richiesta mondiale di viaggi di lusso per i quali i turisti richiedono servizi di qualità superiore, camere di ampie metrature con arredamenti di lusso e localizzazione nelle zone di maggior interesse storico e architettonico delle città d'arte come Roma. Alberghi come l'Hotel de Russie, con il suo bellissimo giardino amatissimo dai Vip internazionali, il Rome Cavalieri, Waldorf Astoria, l'Hassler Roma o il Grand Hotel Plaza sono tra i più belli e costosi hotel di lusso di Roma.

Esterni casa di lusso Roma Santandrea Luxury Houses

Quartieri di lusso Roma

I quartieri di lusso a Roma sono quelli tipicamente del Centro Storico, dell'Aventino, dei Parioli di Trastevere, per rimanere nelle zone centrali della Capitale, e quelli dell'Appia Antica, dell'Eur, della Camilluccia e di Ostiense per chi cerca appartamenti di lusso a Roma in zone più tranquille e residenziali benché semicentrali.

Il Centro Storico è quello in particolare dove si registrano i valori più alti al metro quadro, che mediamente superano i 10.000 euro nel perimetro tra Piazza Navona, Governo Vecchio e Campo dei Fiori, si attestano intorno ai 9.000 euro al metro quadro tra Via del Corso, Piazza di Spagna, Via di Ripetta e Largo Goldoni, e sono intorno agli 8.600 euro al metro quadro tra Fontana di Trevi, Piazza Santi Apostoli e Via IV Novembre. Si tratta principalmente di appartamenti dall'elevato valore storico e architettonico, in un contesto di interesse e notorietà mondiali, in immediata prossimità ai centri politici e culturali di una città che è unica al mondo.

L'altra zona centrale caratterizzata da una vivace vita sociale e da immobili di prestigio con caratteristiche storiche e architettoniche irripetibili è quella di Trastevere, con i suoi suggestivi scorci urbani, le aree verdi e le numerose attività ricreative.

Diverso invece il discorso per le zone dei Parioli e dell'Aventino, sempre centrali ma dal carattere più residenziale, con una forte caratterizzazione di raffinatezza e ordine alto borghese, dove si possono trovare sia ville e villini con giardini privati che ampli appartamenti ai piani alti, di relativa recente costruzione o recentissima ristrutturazione, con finiture di prestigio e soluzioni all'avanguardi, inseriti in contesti vivibili dal punto di vista dei servizi e della viabilità.

Ci sono poi altri quartieri di lusso a Roma semi centrali, come quello dell'Appia Antica, in prossimità dell'omonimo parco, dove si trovano case di lusso con disponibilità di verde, la limitrofa zona di Ostiense, con caratteistiche di contesto e di tipologia abitativa simili, e quella della Camilluccia, in prossimità dello Stadio Olimpico, del Coni e del Foro Italico, anch'essa interessante per chi cerca abitazioni di pregio in un contesto tranquillo, signorile e con disponibilità di aree verdi private o pubbliche.

Un discorso a parte lo merita infine l'EUR, tipicamente un quartiere alto residenziale con notevole disponibilità di appartamenti di lusso di ampie metrature ricavati all'interno di edifici costruiti nel corso degli anni Trenta del secolo scorso in occasione dell'Esposizione Universale: un quartiere interessante e funzionale soprattutto per dirigenti e funzionari del settore pubblico e privato che lavorano nelle aziende private, in quelle pubbliche e nelle istituzioni che si trovano in zona.

Negozi di lusso a Roma

I negozi di lusso a Roma si trovano principalmente in quel triangolo che parte da Piazza del Popolo, ha come lati via del Babuino e via di Ripetta, e si chiude indicativamente a Montecitorio. Al centro si trova quello che viene chiamato il quadrilatero dello shopping di lusso a Roma, ovvero quelle vie, a cominciare da via dei Condotti, che portano verso Piazza di Spagna e Trinità dei Monti. Qui, e nelel vie adiacenti come via Borgognona e via Frattina, si trovano le griffes e i marchi del lusso internazionale, da quelli della moda come Bulgari, Gucci, Dior e Prada a quelli della gioielleria come Tiffany o Cartier. Altri negozi di lusso sono quelli di antiquariato e le gallerie d'arte che si trovano sempre nella stessa zona, tra via del Babuino, via dei Coronari e via del Pellegrino, a cui aggiungere via Margutta dove si trovano numerosi atelier di scultori e pittori.