Home Page

Santandrea Luxury Houses

Apri menu
Torna alle news Sottomarini privati: ecco il trasporto di lusso subacqueo Sottomarini privati: ecco il trasporto di lusso subacqueo

Sottomarini privati: ecco il trasporto di lusso subacqueo

I sottomarini privati rappresentano una delle ultimissime frontiere del trasporto di lusso, con caratteristiche e comfort unici, ma anche prezzi da capogiro.

11/05/2022

I sottomarini privati rappresentano una delle ultimissime frontiere del trasporto di lusso, con caratteristiche e comfort unici, ma anche prezzi da capogiro.

INDICE:

Sottomarini di lusso: cosa e quali sono

Sottomarini privati di lusso: cosa sono - Santandrea Luxury Houses Il trasporto di lusso arriva anche sott’acqua. Sì, perché ormai la nuova frontiera dei mezzi di trasporto di lusso sono i sottomarini privati, ovvero imbarcazioni sommergibili che offrono i comfort di un mezzo di lusso insieme alle possibilità uniche dei sottomarini. Questi mezzi consentono infatti di sedere comodamente e godersi viste acquatiche senza paragoni, a centinaia di metri sotto la superficie marina. I sottomarini privati attualmente esistenti riescono a unire tecnologie di ultima generazione e design di classe, oltre ad offrire diverse opzioni in termini di dimensioni, forma, spazi interni e personalizzazione. Ci sono sottomarini privati che possono essere ospitati e trasportati all’interno di uno yacht, ma anche altri che sono completamente indipendenti. Iniziamo questa rassegna sui sommergibili privati con il sottomarino U-Boat Worx Nexus Series, ovvero il più grande mai prodotto, capace di ospitare un massimo di nove persone e di portarle fino a 200 metri sotto la superficie dell’acqua. Questo sommergibile offre viste uniche a tutti i suoi passeggeri, tramite sedili girevoli, che possono ruotare in ogni direzione e spostarsi per lasciare superficie abitabile, e vetrate panoramiche di grandi dimensioni, rese possibili dallo scafo ellittico a pressione e dalla struttura esterna senza galleggianti laterali e superiori.

A livello tecnologico, U-Boat Worx Nexus Series è pensato per potersi muovere in qualsiasi direzione sott’acqua, oltre ad essere dotato di una batteria agli ioni di litio di ultima generazione, che permette al sommergibile di funzionare fino a diciotto ore e immergersi dieci volte al giorno. Un altro sottomarino privato di lusso è il Project Neptune, realizzato in partnership dall'azienda specializzata nel settore, Triton, e dal celebre brand automobilistico di lusso britannico, Aston Martin. Questa imbarcazione sottomarina può ospitare tre persone e riesce a raggiungere addirittura i 500 metri di profondità. Sempre prodotto dalla Triton, il 1000/2 MKII è un sottomarino che può essere trasportato all’interno di uno yacht di grandi dimensioni, riesce a toccare i 305 metri sotto il livello del mare e viaggiare a quattro nodi orari, oltre a offrire strumenti per la climatizzazione e la gestione dell’umidità all’interno. Passiamo ora all’Aurora-6S, progettato da SEAmagine, un sottomarino unico soprattutto per una ragione: riesce a toccare i 1.000 metri sotto la superficie dell’acqua. Questo sommergibile privato è composto da un grande bulbo di vetro pensato per consentire ai passeggeri di vivere l’esperienza di panorami acquatici incredibili e unici, mentre peso, dimensioni e colore di questo sommergibile di lusso hanno un’ampia possibilità di personalizzazione, per potersi adattare allo yacht che lo ospita.

Quanto costano i sottomarini di lusso?

Sottomarini privati di lusso: quanto costano - Santandrea Luxury Houses Ovviamente i sottomarini privati non saranno alla portata di tutte le tasche, un po’ come accade con tutti i mezzi di trasporto di lusso, come, ad esempio, l’incredibile progetto G Train. I sottomarini, però, hanno anche caratteristiche tecniche che prevedono l’utilizzo di materiali e tecnologie molto costose, dunque i loro prezzi sono veramente elevati. Per citare un esempio, è possibile prendere il Migaloo M7, un sommergibile tra i più accessoriati e confortevoli esistenti. Questo sottomarino è in realtà un enorme yacht, lungo più di 250 metri, capace anche di immergersi fino proprio a 250 metri sotto la superficie dell’acqua.

Questa incredibile imbarcazione sommergibile offre inoltre interni di lusso ricercatissimi, comfort esclusivi di ultima generazione e servizi fuori dal comune, come l’eliporto e la piscina presenti sul ponte, ma anche un cinema, una palestra con vasca idromassaggio Jacuzzi, un lounge bar e molto altro sotto coperta. Il prezzo di partenza di questo gioiello? Si parla di una cifra che si aggira intorno agli 800 milioni di dollari. Probabilmente il costo degli altri sottomarini privati di lusso è leggermente inferiore rispetto a quello del Migaloo M7, ma certamente rientra nell’ordine delle centinaia di milioni di dollari.

Alla scoperta degli yacht elettrici di lusso

Sottomarini privati di lusso: yacht elettrici di lusso - Santandrea Luxury Houses Passando dagli abissi alla superficie, è opportuno fare menzione anche degli yacht elettrici, di cui abbiamo parlato in dettaglio in questo articolo, ritenuti da alcuni il futuro delle case di lusso, ovviamente acquatiche. Generalmente uno yacht elettrico può ospitare tra le quattro e le sei persone, alloggiate in due o tre cabine. L’area di comando è posizionata all’interno della prua, insieme alla zona cucina e a un divano-letto, mentre a poppa si sviluppa la cosiddetta “cabina armatoriale”, comprensiva di letto matrimoniale, armadio e scrittoio. Queste case galleggianti elettriche mettono ovviamente a disposizione anche un bagno con doccia e servizi igienici, la sauna e un’ampia coperta, che può ospitare anche una griglia, uno scivolo d’acqua e l’ancora per un gommone.

Passando alla tecnologia motrice, questo yacht ha due motori elettrici alimentati da un pacco batterie che funziona tramite pannelli solari, con la possibilità di prevedere anche un generatore diesel aggiuntivo. Un sogno, vero? Ebbene sì, dato che, attualmente, gli yacht elettrici non sono ancora disponibili per l’acquisto e anche il loro prezzo rimane un’incognita, sebbene sia possibile immaginare un costo pari a cifre a sei zeri. Insomma, gli yacht elettrici hanno tutte le carte in regola per diventare, nel prossimo futuro, delle vere e proprie case di lusso galleggianti.



Condividi l'articolo

Altri articoli