Home Page

Santandrea Luxury Houses

Apri menu
Torna alle news Interni, prezzi e design delle case prefabbricate di lusso Interni, prezzi e design delle case prefabbricate di lusso

Interni, prezzi e design delle case prefabbricate di lusso

Le case prefabbricate di lusso sono sempre più in voga per la loro qualità di coniugare design, comfort e un'elevata qualità delle componenti con ottime prestazioni energetiche, andando incontro ai criteri della sostenibilità e della personalizzazione.

21/07/2022

Le case prefabbricate di lusso sono sempre più in voga per la loro capacità unica di coniugare il design, i comfort e un'elevata qualità delle componenti. Queste abitazioni offrono anche la garanzia di ottime prestazioni energetiche, andando nella direzione dei criteri della sostenibilità e, allo stesso tempo, della personalizzazione in base alle esigenze dei proprietari.

INDICE:

Case prefabbricate di lusso: vantaggi e caratteristiche

Case prefabbricate di lusso: vantaggi e caratteristiche - Santandrea Luxury Houses Abbiamo già affrontato più volte il tema delle case di lusso, soprattutto rispetto a come arredare al meglio un’abitazione di questo tipo. In questo articolo, però, dopo aver già trattato l’argomento delle mini case di lusso, ci concentreremo sulle case prefabbricate di lusso, una categoria molto particolare di abitazioni caratterizzata da una forte impronta ecologica che mira anche alla riduzione dei consumi e dell'impatto ambientale, dunque alla sostenibilità, ma anche da un’ampia possibilità di personalizzazione e, soprattutto, dalla certezza sulle tempistiche di realizzazione, che sono anche ridotte di circa due terzi rispetto a quelli richiesti da una normale casa. In particolare, le case prefabbricate di lusso sono appartamenti modulari di design dalle finiture pregiate e curate fin nel minimo particolare, grazie soprattutto ad un’altissima qualità nella produzione delle componenti, basata su un processo automatizzato con margini di errore praticamente assenti. I tempi richiesti per completare la costruzione e consegnare la casa ai proprietari sono infatti ridotti grazie al fatto che tutte le componenti vengono prodotte e predisposte prima del momento degli scavi delle fondazioni, ma soprattutto pre-installate, specie per quanto riguarda l’involucro esterno, che include già nei dei muri l’impianto elettrico. In questo modo, il tempo che trascorre tra il preventivo e la consegna delle chiavi è sempre garantito e può essere anche di soli 9 mesi - o, più realisticamente un anno -, dunque molto meno rispetto alle tempistiche di una casa tradizionale.

Uno dei punti che potrebbe rallentare la consegna è soprattutto quello relativo ai permessi edilizi, che affrontiamo anche nel nostro articolo sulla ristrutturazione di una casa di lusso. Entrando nello specifico delle case prefabbricate di lusso, queste ultime si distinguono per il loro design, la qualità dei materiali scelti e gli arredamenti scelti per i loro interni. Un altro elemento che rende una casa prefabbricata di lusso sono gli aspetti tecnologici, a partire dall’altissimo livello delle prestazioni energetiche e dalla possibilità di gestire tutte le componenti della casa e di ottimizzare l’efficienza energetica tramite la domotica, oggetto di un altro nostro articolo dedicato specificamente al tema. Ovviamente la configurazione dell’automazione della casa può far variare il prezzo, ma anche permettere ai proprietari di attivare, disattivare e regolare vari aspetti dell’abitazione direttamente da dispositivi mobili come telecomandi o smartphone, tramite protocolli wireless. Ecco che dunque questo settore dell’edilizia riesce a offrire da un lato appartamenti tecnologici e di classe, ma anche vere e proprie ville di lusso, grazie all’ampissima possibilità di personalizzazione offerta dai prefabbricati, garantita dall’assenza di limitazioni urbanistiche e tecniche, che permette di progettare l’abitazione a seconda dei gusti, delle esigenze e del budget dei committenti. Per tutte queste ragioni - ma non solo, come vedremo - le case prefabbricate di lusso sono sempre più diffuse nel mercato immobiliare e destinate ad affermarsi sempre di più, grazie all’unicità dei vantaggi che offrono.

Le tipologie di case prefabbricate di lusso

Case prefabbricate di lusso: tipologie - Santandrea Luxury Houses Le case prefabbricate di lusso hanno generalmente degli interni di altissima qualità, ma ciò che le distingue è la scelta del materiale portante, che prevalentemente può essere di tre tipologie: legno, cemento e acciaio. Ecco di seguito un riepilogo delle caratteristiche principali di ciascuna di queste categorie.

  • LEGNO: Partendo dalle tempistiche che occorrono per l’abitabilità di una casa prefabbricata in legno, si può dire che dalla data dell’ordine, in assenza di intoppi, occorrono tra i nove e i dodici mesi per poter entrare in casa. Oltre a ciò, il legno è un materiale isolante sia a livello termico che acustico, garantendo ottime performance energetiche che, in certi casi, consentono anche di avere una bolletta zero per riscaldamento, raffrescamento e acqua calda sanitaria o addirittura di produrre più energia del necessario e a zero emissioni in caso di impianto fotovoltaico correttamente dimensionato. Il legno è anche leggero e resistente, non ha limiti di tempo e soprattutto garantisce tutto il comfort e la qualità tipica dei materiali naturali.
  • CEMENTO: Le case prefabbricate in cemento, invece, garantiscono soprattutto efficienza e durata, dato che il cemento è un materiale sia isolante che non deperibile, anche in contesti ad alta umidità, resistente alla corrosione degli agenti atmosferici grazie al guscio in calcestruzzo esterno. Il cemento è anche una garanzia contro gli incendi, non richiede frequenti manutenzioni, è ideale per i riscaldamenti di ultima generazione che necessitano di massa per riscaldare d’inverno e raffreddare d’estate. Oltre a ciò, il cemento garantisce ottime possibilità a livello estetico ed altissimi livelli sia di sicurezza antisismica che di efficienza energetica. Rispetto ai tempi di realizzazione, si può dire che una casa prefabbricata in cemento è abitabile circa sette mesi dopo l’inizio dei lavori, ma, nei casi in cui l’azienda che progetta è la stessa che realizza l’abitazione, è possibile scendere a meno di tre mesi dallo scavo alla realizzazione per una villa di circa 200 metri quadrati con piano interrato.
  • ACCIAIO: Le parole chiave delle case prefabbricate in acciaio sono antisismica ed ecosostenibilità, ma questo tipo di abitazioni garantisce anche una durata illimitata e una resistenza senza eguali agli eventi sismici. L’acciaio è infatti resistente, leggero e flessibile allo stesso tempo, garantendo una struttura a degrado zero e involucri di ultima generazione, con sistemi a secco, che offrono isolamento termico e acustico. Rispetto ai tempi di realizzazione delle case prefabbricate in acciaio, il nodo cruciale sono i permessi edilizi, che possono richiedere addirittura otto o nove mesi, mentre le tempistiche di costruzione dell’abitazione in sé variano da circa quattro a circa sei mesi. Le case prefabbricate in acciaio sono però il top di gamma per quanto riguarda il monitoraggio antisismico, la protezione dalle onde magnetiche e dal gas radon, senza quasi alcun bisogno di manutenzione.


I prezzi delle case prefabbricate di lusso in Italia

Case prefabbricate di lusso: prezzi in Italia - Santandrea Luxury Houses Infine, è il momento di passare ai prezzi delle case prefabbricate di lusso in Italia, dove questo mercato è in netta crescita, come anticipato poche righe fa. I prezzi delle abitazioni prefabbricate possono variare in base a diversi fattori, come la complessità del progetto, la quantità e il tipo di personalizzazioni, oltreché la scelta del materiale principale fra i tre analizzati in precedenza. Considerando che il prezzo medio è compreso tra i 1.500 ai 2.000 euro al metro quadro, quando si parla di abitazioni di lusso il prezzo sale a più di 2.000 euro al metro quadro, ovvero non molto distante da una soluzione di fascia alta in edilizia tradizionale, e variano soprattutto in base alle soluzioni di arredamento - specie nel caso di quelle di design -, alla scelta dei materiali e al livello di efficientamento energetico, che, come già osservato, può arrivare fino all’azzeramento della bolletta.

Partendo poi dalle case prefabbricate in legno, il prezzo varia ovviamente dalle caratteristiche dell’edificio, dalle componenti tecnologiche e dalle finiture degli interni, ma il costo di una villa progettata su misura di circa 200 metri quadri ruota intorno ai 400.000 euro per un servizio che include anche le fondazioni e gli allacciamenti. Passando alle case prefabbricate di lusso in cemento, la fascia di prezzo non si discosta molto da quelle in legno, dato che si attesta tra i 1.500 e i 1.800 euro al metro quadro. Infine, anche il costo medio di una casa prefabbricata in acciaio è simile a quello di un’abitazione in legno o in cemento, dato che si può partire dai 1.200 euro al metro quadro, fino ad arrivare a circa 1.450 euro, per una una villa che superi i 200 metri quadri, o anche a 1.600 euro per un’abitazione di circa 110 metri quadri, facendo riferimento a una villa di lusso dotata di domotica.



Condividi l'articolo

Altri articoli